• ...da tre generazioni, sulla tua tavola...

    Oliocandeloro.it

...la nostra storia...

Anticamente in Abruzzo, nelle zone vocate alla coltivazione di uliveti, molte famiglie possedevano il loro piccolo frantoio artigianale, così era anche per la famiglia “Candeloro”. Questa tradizione con il passare degli anni non è mai stata abbandonata ma portata avanti fino a divenire una vera e propria attività lavorativa per la famiglia. Infatti mente altre famiglie pian piano abbandonavano il loro piccolo frantoio casalingo, la nostra all'epoca rappresentata dal nostro nonno “Mauro” cercava sempre di stare al pari con i tempi e si adeguò allo sviluppo industriale che ci fù degli anni che seguirono la seconda guerra mondiale, così che iniziammo a molire sia olive di nostra produzione che per conto terzi. Attualmente siamo alla terza generazione e l'attività si è sviluppata negli anni sempre nella stessa via, che tutt'ora porta il nome di “via del Trappeto” così come venivano anticamente chiamati i frantoi.

Effetti benefici


L'olio di oliva possiede delle capacità benefiche grazie alla presenza di particolari sostanze antiossidanti, che sono i fenoli (tra cui l'idrossitirosolo e l'oleuropeina), i carotenoidi e vtocoferoli (tra cui la vitamina E o α-tocoferolo). Tali sostanze sono maggiormente presenti nell'olio extravergine di oliva In particolare: • l'idrossitirosolo inibisce l'aggregazione piastrinica e ha proprietà antinfiammatorie; • l'oleuropeina promuove la formazione di acido nitrico, che funge da vasodilatatore e antibatterico. È inoltre la principale fonte alimentare dell'antiossidante DHPEA-EDA che rispetto ad altri fenoli presenti in differenti oli, è uno dei più efficaci anche a basse dosi nel contrastare lo stress ossidativo di radicali liberi e colesterolo LDL sui globuli rossi, che sono le cellule più esposte. È stato anche dimostrato che le sostanze contenute nell'olio di oliva svolgono un ruolo benefico nella prevenzione di malattie cardiovascolari quali l'aterosclerosi. .


Gli Usi


L'olio di oliva è utilizzato soprattutto in cucina, principalmente nelle varietà extravergine e vergine, per condire insalate, insaporire vari alimenti, conservare verdure in barattolo. Inoltre, grazie al suo punto di fumo abbastanza elevato (200 °C), che è superiore del punto di fumo ideale per le fritture (160 °C), l'olio di oliva si presta ad essere utilizzato come olio per friggere ad alta temperatura e per lungo tempo, soprattutto se confrontato ad altri oli di semi, o con il burro, i quali, se riscaldati alle stesse temperature, rilasciano invece sostanze tossiche. L'uso di olio di oliva per le fritture domestiche è consigliato anche per la ricchezza di acidi grassi monoinsaturi. È uno dei principali componenti della dieta mediterranea, in sostituzione degli alimenti contenenti grassi saturi di origine animale. Il sapore dell'olio può variare molto a seconda delle varietà di olive da cui è prodotto, luogo di produzione, grado di maturazione, modalità di raccolta del frutto eccetera. Questo olio è anche usato in cosmetica e per la produzione del sapone. Un tempo si usava come farmaco e come combustibile per le lampade a olio.


l'Olio e la nostra produzione


L'olio di oliva è un olio alimentare estratto dalle olive, ovvero i frutti dell'olivo (Olea europaea). La tipologia vergine si ricava dalla spremitura meccanica delle olive. Altre tipologie merceologiche di olio derivato dalle olive, ma con proprietà dietetiche e organolettiche differenti, si ottengono per rettificazione degli oli vergini e per estrazione con solvente dalla sansa di olive. È caratterizzato da un elevato contenuto di grassi monoinsaturi. Prodotto originario della tradizione agroalimentare del Mediterraneo, l'olio di oliva è prodotto anche nelle altre regioni a clima mediterraneo. Fedeli alla rigorosa “estrazione a freddo”, siamo dotati di un impianto di trasformazione “tradizionale” ma allo stesso moderno, con macine in granito e superpresse che ci permettono di raggiungere una produzione giornaliera di circa duecento quintali di olive. La produzione inizia generalmente all'inizio di ottobre e si conclude verso la fine di novembre. Le olive che vengono conferite nel nostro oleificio vengono molite entro le 24/48 ore dal raccolto. Le olive vengono dapprima pulite da rami e foglie, poi passano alla frangitura e molitura. La pasta omogenea di olive che si ottiene viene lavorata per avviare la fase di spremitura che avviene con superpresse. Infine con l'ausilio di un ultimo macchinario chiamato separatore vi è la fase della separazione delle acque dall'olio. 

olive-trees-2846457_1920-01.jpg

SUBSCRIBE TO OUR NEWSLETTER

About Chicken

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur elit ut labore et dolore magna aliqua.

  • 753 A 4th St, NY, USA
  • +5 432-234-1234
  • order@food.com

Operation Time

  • Monday to Thuesday 6:00 - 18:00
  • Friday to Saturdays 12:00 - 22:00
  • Sundays closed